Tutti i numeri di Roger Federer, oggi

Schermata 2017-01-24 alle 16.51.50Con gli Australian Open è andata in scena la caduta degli dei. Non tutti, ma quasi.

Anche il miglior scommettitore – qui trovate la pagina con i prossimi incontri in programma di BetClic – forse avrebbe avuto parecchie difficoltà a indovinare una simile sorte per tutti i big del tennis, maschile e femminile. Fuori uno dietro l’altro – Murray e Djokovic, e anche la Kerber – con i ringraziamenti di quelli che adesso sperano davvero di poter arrivare fino in fondo, due che fino a qualche tempo fa erano i dominatori incontrastati dei campi e se ne spartivano le diverse superfici. Federer e Nadal, ovviamente.

La lente d’ingrandimento è ricaduta inevitabilmente su Re Roger, chiamato a gran voce dai fan, ben visto da tutti quelli che amano il tennis, al quale questa volta si presenta una chance che difficilmente si ripresenterà. Al numero 17 del ranking mondiale, a 35 anni compiuti e con una pagina importante di storia forse ancora da scrivere, la possibilità di mettere le mani su un altro Slam, il numero 18.

Federer in questi giorni ha fatto parlare di sè, tra le altre cose, anche per un colpo fantastico premiato come “shot of the day”: il rovescio passato di fianco al paletto nel match vinto al quinto set su Nishikori che gli è valso il passaggio agli ottavi di finale degli Australian Open, appunto. A dimostrazione che è in forma, per davvero.

Dunque per sapere se sarà questo l’anno buono per il 18° torneo del Grande Slam della carriera, è solo questione di tempo. Intanto, i numeri macinati fin qui dallo svizzero fanno paura, pensate che quello conquistato agli Australian Open è stato il 49° quarto di finale in un torneo dello Slam. Per rendere l’idea: Jimmy Connors è fermo a 41, Novak Djokovic a 37, Andre Agassi a 36.

Tutti i numeri di Roger Federer

Per uno che stato rimasto alla posizione numero 1 del mondo per 237 settimane consecutive – record tuttora imbattuto – questo può essere un altro gradino messo tra sè e gli altri. Quella su Nishikori, inoltre, è stata la 200esima vittoria ai danni di un tennista classificato tra i primi dieci. Lo svizzero ha vinto 1082 partite in carriera, e di queste proprio 200 contro giocatori top ten; in sostanza il 18,48% di vittorie è arrivato contro un tennista tra i primi dieci in classifica mondiale.

Ecco qualche altro dato molto interessante, a partire dai 9734 aces in carriera. Impressionante.

Tutti i numeri di Roger Federer

Per entrare a pieno nella sfida visitate la pagina BetClic alla sezione Australian Open, troverete le promo giornaliere dedicate esclusivamente all’evento.

Buzzoole